Ago 11

L’Italietta dei furbi (quella che non vorremmo più vedere)

In data 4 giugno 2007, alle ore 22, entrando al locale troviamo molta acqua sul pavimento; alzando la testa ci accorgiamo che buona parte dei pannelli del soffitto sono caduti e che si è formato un buco sul controsoffitto nella parte del cartongesso. Entrando dietro al bancone scopriamo che l’impianto elettrico della sala è rovinato, nonché sono totalmente bagnati  amplificatore, iPod, telefono, impianto Fastweb, lettore CD, tutta la documentazione del DCR e tutti i telecomandi degli apparecchi.  Continua a leggere